Il BIM mostra grandi potenzialità anche nei casi di Construction Management, e quindi, nella gestione di cantieri di opere complesse come possono essere le infrastrutture. Il presente caso studio, infatti, è stato caratterizzato dalla modellazione in BIM di alcune infrastrutture come strade, viadotti e gallerie con l'obiettivo di monitorare e gestire tutte le informazioni necessarie per l'avanzamento della produzione del cantiere. In tale applicazione è stato possibile risalire, direttamente dal modello BIM ed in maniera interoperabile, a tutte le informazioni necessarie per condurre le attività di Quantity Takeoff, cioè per la redazione del computo metrico e per sviluppare il cronoprogramma dei lavori.

In tale applicazione qualsiasi modifica apportata al modello BIM, ha una ripercussione su tutte le informazioni contenute sia nel computo metrico che nel cronoprogramma dei lavori, ottenedo in tal modo un controllo ed un aggiornamento costante di tutti i documenti necessari per la gestione della commessa. Un altro elemento di approfonfimento di tale caso di studio riguarda il cronoprogramma delle lavorazioni ed in particolare la fasizzazione dello stesso. Nello specifico, sono state oggetto di modellazione BIM anche tutte le fasi lavorative, come le fasi di scavo e le opere provvisiore, ottenendo direttamente dal modello BIM una scomposizione secondo la Work Breakdown Structure WBS.

0
0
0
s2smodern
powered by social2s